You are here: Home Approfondimenti Recensioni D-Day - La battaglia che salvò l'Europa

La Piccola Armata

D-Day - La battaglia che salvò l'Europa

- A cura di Paolo Montinaro -

20100802_d-day

 

 

Titolo originale: D-Day. The Battle for Normandy
Autore: Antony Beevor
Editore: Rizzoli (collana: Storica)
Data di Pubblicazione italiana: 2010
Data di Pubblicazione 1a ed. originale: 2009
Pagine: 628
Prezzo di copertina: € 24,50

 

 

 

 

 

 

 

 

"Guardate alla vostra destra e guardate alla vostra sinistra.
Solo uno di voi sarà ancora vivo dopo una settimana in Normandia."
Un comandante americano ai suoi uomini

 

A differenza di quel che sembra suggerire il titolo italiano, il libro non parla solo del D-Day, ma di tutta la "Battaglia per la Normandia", fino alla liberazione di Parigi.
Libri su questo argomento ne sono stati scritti tantissimi.
Beevor, però, merita sempre di essere letto perché è storico attento, acuto ed onesto. Non risparmia critiche a chi le merita, smaschera i falsi miti e mette i fatti in una luce obiettiva, non disdegnado di sospendere il proprio giudizio quando i dati storici non sono sufficienti a formulare ipotesi documentabili.
Quella che emerge dal suo testo è una Normandia violenta e brutale, fatta di pochi eroismi (soprattutto da parte alleata!), molti errori ed altrettanti conflitti a livello di comando.