You are here: Home

La Piccola Armata

http://www.lapiccolaarmata.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/797635s_l1600_BB.jpglink
http://www.lapiccolaarmata.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/932955Garibaldini__all__attacco__ritagliata.jpglink
http://www.lapiccolaarmata.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/773083Later_hungarian.JPGlink
http://www.lapiccolaarmata.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/514516150611546_H.jpglink
http://www.lapiccolaarmata.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/1730678375ADA4_1DD8_B71C_0EF9BA1BDB9768DD.jpglink
http://www.lapiccolaarmata.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/140216armchairgenerals__650x300_.jpglink

Garibaldini, all'attacco!

2° Torneo interno risorgimentale (maggio-luglio 2017) Leggi Tutto

Garibaldini, all'attacco!

Dadicom 2016: 1° Torneo Nazionale di Garibaldini, all'attacco! Leggi Tutto

DBMM

Torneo Torino 2016 - "Runners and riders" (giugno 2016) Leggi Tutto

Saratoga 1777

La battaglia chiave della guerra d'Indipendenza americana (gennaio 2016) Leggi Tutto

Stones River

Megapartita ACW ad 8 giocatori! (dicembre 2015) Leggi Tutto

Free Kriegsspiel

Il Free Kriegsspiel della II guerra d'Indipendenza italiana (giugno 2013) Leggi Tutto

Garibaldini, all'attacco! Garibaldini, all'attacco! DBMM Saratoga 1777 Stones River Free Kriegsspiel

Ultime Notizie

Feb11

Carentan Bolt action

14-51CS98Dp-jL  SS500

Ciao a tutti.

Abbiamo giocato per la prima volta uno scenario di Bolt Action completamente slegato dalle regole degli scenari standard. Abbiamo scelto uno scenario storico ambientato in Normandia, con aliquote di carri elevate e obiettivi  specifici (vedi in fondo le note dello scenario e la mappa allegata).

La partita, 13 unità contro 13 unità su di un tavolo di 180cm x 120cm, è stata giocata con miniature in 20mm (messe a disposizione dai soci Biagio, Luca e dal neo-socio Federico) suddivise in sei comandi tattici, tre tedeschi e tre americani; durante il gioco i sei comandi avevano a disposizione dadi di attivazione di sei colori diversi. La partita ha coinvolto sei giocatori e un arbitro (necessario, vista la competitività dei giocatori) ed è durata 3 ore e mezza.

Dico subito che la partita è stata divertente e il regolamento si è rivelato adatto, dando luogo ad uno scontro che alla fine si è rivelato equilibrato; la durata, più della norma, è stata dovuta al coinvolgimento di molti giocatori che, come sappiamo, rallenta un po’ il gioco a causa di confronto sulle decisioni tattiche da attuare.

 

Dico subito che la partita è stata divertente e il regolamento si è rivelato adatto, dando luogo ad uno scontro che alla fine si è rivelato equilibrato; la durata, più della norma, è stata dovuta al coinvolgimento di molti giocatori che, come sappiamo, rallenta un po’ il gioco a causa di confronto sulle decisioni tattiche da attuare.

 

Gli americani (fig. 3), in pieno contrattacco e in superiorità di carri (5 contro 2), anche se con un cannone inferiore rispetto al 75 tedesco, avevano il compito arduo di distruggere 2/3 delle unità tedesche (fig. 1) in 8 turni: tutte veterane e in parte asserragliate nelle cascine, mentre i due StugIV sono stati sorpresi mentre si trovavano sulla strada principale e il Pak38 (fig. 2, in assenza noi abbiamo usato un modello di un Pak40) era schierato dietro una siepe a copertura di un ampio spazio aperto.

 

I paracadutisti e gli Sherman decidono di concentrare l’attacco nella metà campo più aperta ma, intimoriti da uno StugIV appena riposizionato in Ambush, perdono tempo e gli Sherman si affacciano sulla strada per fare fuoco contro l’altro Stug che, dopo aver colpito il cingolo di uno Sherman, pian piano fa perdere tempo e si riposiziona dietro delle siepi.

01

02

Usciti in massa nello spazio aperto e fatto fuori il Pak38, senza che esso sia riuscito a fare danni, fanno tutti fuoco contro l’altro Stug in Ambush: il duello alla fine avvantaggia il numero e gli Sherman ne escono vincenti senza subire perdite (fig. 4 e 6).

Senza impedimento gli Sherman iniziano a fare fuoco contro le tre squadre tedesche posizionate dietro la siepe, che iniziano a ripiegare (fig. 8); così i paracadutisti USA, che erano in attesa nella boscaglia (fig. 5 e 7) possono avanzare senza problemi.

030405061

 

Verso la fine, quando la vittoria e persino il pareggio sembravano irraggiungibili, la fortuna, che sino ad allora non aveva arriso agli americani, cambia campo. Uno Sherman e una squadra di parà (che però andrà persa) raggiungono le cascine (fig. 6) e iniziano a fare fuoco.

Il pareggio è raggiunto nel 7° turno e inaspettata all’8° la vittoria arride agli americani, quando il team MMG dei parà tedeschi, dopo aver subito molti colpi e perdite, testa il morale e rompe e anche un’altra squadra, schierata nella boscaglia, rompe dopo un test di morale fallito.

A posteriori la partita sarebbe dovuta durare 9 turni, per permettere all’americano di raggiungere un eventuale giocatore tedesco che, ritirandosi, rifiutasse completamente lo scontro.

Beh, cosa dire partita... bella e faticosa, con una buona “perfomance” del regolamento anche per scenari storici con bilanciamenti non da army list.

0708

 

SEGUE ARMY LIST IN LEGGI TUTTO

 

Leggi tutto...
 
Feb11

Aude 2013

Audehistorica 2013

CONVENTION DI WARGAME

(09-10 febbraio 2013)

- A cura di Paolo Montinaro -

Cernusco sul Naviglio (MILANO).
Terzo anno per la convention di wargame Audehistorica.
Edizione più ricca delle precedenti con tanti tavoli di club, stand e uno strabordante "bring & buy".
Noi della Piccola Armata eravamo presenti con un tavolo risorgimentale: scontro ipotetico tra Piemontesi e Garibaldini da un lato e Pontifici e Austriaci dall'altro.
I soldatini (28mm) erano quelli dello scenario di Castelfidardo, la plancia di gioco era tratta dallo scenario di club 2012, Waterloo.

Trasferta gradevole, grazie alla sempre calorosa accoglienza dell'organizzazione ed all'atmosfera famigliare della convention.

(Cliccare sulle foto per ingrandirle)

P1080394B

P1080399B

P1080407B

P1080400B

P1080404B

 

 

 

 
Feb10

Il Castello

IL CASTELLO. REALIZZAZIONE DELLA COPPIA EZIO( mastro cantiere) FLAVIO(mastro muratore)134567892

 
Pagina 13 di 14

Scenari

scenari

Scarica tutti i dettagli per utilizzare i nostri scenari.
Leggi tutto

Vetrina

vetrina

Guarda le nostre miniature e segui le nostre partite.
Leggi tutto

Miniature Wargames

wargames Wargames
I regolamenti dei nostri wargames preferiti, i resoconti delle partite giocate e...tanto altro!

Boardgames

boardgames Boardgames
Una raccolta di risorse utili, approfondimenti e i resocinti delle partite giocate!

Approfondimenti

approfondimenti Approfondimenti
Una selezione di approfondimenti storici legati al wargaming.